Durante l’emergenza sanitaria da COVID-19, il Synlab San Nicolò garantisce a pazienti e dipendenti un accesso e una permanenza sicura nei propri ambienti. Scopri le misure precauzionali, le modalità di accesso e di prenotazione.

Cesvi onlus presente all’interno di Synlab San Nicolò sede di Lecco per sensibilizzare i cittadini sul delicato tema del maltrattamento infantile

Cesvi onlus presente all’interno di Synlab San Nicolò sede di Lecco per sensibilizzare i cittadini sul delicato tema del maltrattamento infantile

18 Novembre, 2019

Dal 25 al 30 novembre, all’interno del Centro Diagnostico Synlab di Corso Carlo Alberto 76/B, ci saranno, infatti, alcuni operatori della onlus che sensibilizzeranno i cittadini sul tema del maltrattamento infantile.

Cesvi, organizzazione umanitaria impegnata da oltre 30 anni nella protezione dell’infanzia a livello mondiale, a partire dal 2017 ha attivato un programma nazionale di contrasto al maltrattamento e alla trascuratezza infantile ed è autrice dell’Indice regionale sul maltrattamento all’infanzia in Italia, giunto quest’anno alla sua seconda edizione.

Con l’intento di offrire alla cittadinanza opportunità sociali e formative, Synlab San Nicolò negli ultimi anni ha attivato collaborazioni con realtà del mondo culturale e sociale, progetti che hanno sempre riscosso grande successo, a dimostrazione della sensibilità del territorio. Aprire le porte della sede a un’associazione che si occupa della tutela dei più indifesi, rivelando ai cittadini una realtà a molti sconosciuta, è una scelta che onora il centro.

Condividi

Cogli le ultime opportunità di salute!

Iscriviti alla newsletter e ricevi direttamente sulla tue e-mail le ultime news in anteprima

Copyright © 2021 Synlab Italia Srl a socio unico | Soggetta a Direzione e Coordinamento di SYNLAB AG.

Iscrizione alla Camera di Commercio di Monza - Capitale sociale € 550.000,80 int.vers. - N° REA 1865893 - P.Iva e Cod. Fisc. 00577680176

PEC: synlabitalia@pec.it

Direttori Sanitari: Dott. Claudio Carlo Montoli, Dott. Franco Ruffa