Nutrizione

Synlab San Nicolò sede di Lecco continua il suo percorso di sensibilizzazione sui temi dell’alimentazione e dell’attività fisica tra i banchi di scuola

Sarà un settembre all’insegna della prevenzione e della sensibilizzazione su alimentazione e attività motoria quello che attende i bambini lecchesi che si iscriveranno al primo anno di scuola primaria

Ancora una volta Synlab San Nicolò si dimostra attivo #nelcuorediLecco, dedicando ai cittadini più piccoli e alle loro famiglie un prezioso strumento di riflessione e prevenzione.

In sinergia con il Comune di Lecco e con l’obiettivo di fornire nozioni utili per migliorare gli stili di vita famigliari e prevenire gravi patologie, il Centro Diagnostico ha scelto di fissare con i remigini dell’a.s. 2019/2020 un importante appuntamento che coinciderà con l’inizio della scuola: la consegna, a tutti loro, del libretto “Bambini, alimentazione e attività motoria”, realizzato a cura di tre luminari di Synlab San Nicolò Lecco, Gaetano Ideo – Specialista in Malattie dell’Apparato Digerente, della Nutrizione e del Ricambio, Anna Clara Maria Capra – Specialista in Cardiologia, Adriana Simone - Specialista in Gastroenterologia e del team scientifico del progetto FitFoodness CAMKids*.

All’interno del libretto, la mascotte “CAMMino” -un simpatico ma saggio maghetto- condurrà i più piccoli e le loro famiglie in un percorso di sensibilizzazione sul tema dell’alimentazione e dell’attività fisica, che permetterà di comprendere quali sono gli stili di vita sani da adottare già in tenera età per il benessere e la salute dell’individuo.

Da dove nasce l’urgenza? Secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), l’obesità rappresenta per l’Europa una delle minacce più serie alla sanità pubblica. In questo contesto, l’Italia è la pecora nera d’Europa, con il 30,6% di bambini obesi o in sovrappeso, tra i quali si assiste alla manifestazione di patologie come ipertensione e diabete di tipo 2, malattie che in passato si presentavano solo tra gli adulti. Proprio la finestra tra i cinque e i sette anni, secondo le statistiche, è quella più critica per l’insorgenza dell’obesità infantile.

“Su richiesta del Comune di Lecco e in coerenza con la visione di Synlab rispetto agli interessi della cittadinanza e del territorio, proponiamo questo libretto a tutte le famiglie lecchesi che nel settembre 2019 accompagneranno i loro piccoli ai banchi del primo anno di scuola primaria. Per coinvolgere nel modo più attivo possibile i genitori e per rendere i messaggi attrattivi anche per gli stessi bimbi, abbiamo scelto di raccontare la “sana alimentazione” in modo un po’ informale, contando che, in questo modo, i bambini, divertendosi, possano far propri i principi di un corretto stile di vita verso il loro futuro… in salute” - ha dichiarato Giovanni Gianolli - C.E.O. Synlab Italia.

Se il fine è sicuramente educativo, la “forma” del libretto è, infatti, divertente e accattivante anche per i bambini: le regole per una sana alimentazione e una corretta attività fisica sono raccontate dal maghetto CAMMino attraverso un percorso intuitivo e una grafica ludica e coinvolgente, con tanto di ricette pratiche e colorate in appendice.

“Questa amministrazione si è posta fin dall’inizio come prioritario l’obiettivo di “guardare al futuro”, perché i nostri figli possano crescere in sicurezza e salute. Abbiamo perciò chiesto anche aiuto a chi negli anni ha contribuito a “costruire la salute” della città, per poter offrire alle famiglie un valido e coinvolgente strumento per permettere ai bambini di imparare a costruire da soli la loro salute. Ed ecco questo pratico e divertente libricino, con il quale diamo appuntamento a settembre in occasione di una conferenza stampa di presentazione che si terrà presso la sede comunale e la successiva consegna ufficiale del libretto all’interno delle classi prime di tutte le scuole di Lecco” – ha dichiarato Virginio Brivio – Sindaco di Lecco.

La consegna di “Bambini, alimentazione e attività motoria” sarà affiancata da un convegno che si terrà lunedì 16 settembre presso la sede Synlab San Nicolò di Corso Carlo Alberto 76/B. Anch’esso patrocinato dal Comune di Lecco e ad accesso libero e gratuito, costituirà un’occasione per approfondire ulteriormente i temi trattati all’interno del libretto, con la preziosa possibilità di confrontarsi con i Medici di riferimento.

 

*Il progetto FitFoodness CAMKids fu ideato e realizzato dal CAM Centro Analisi Monza (oggi Synlab CAM Monza) con il contributo e il patrocinio di: Università degli Studi di Milano Bicocca, Comitato Scientifico Expo 2015, Comune di Monza, ASL Monza e Brianza (oggi ATS Brianza), Società Italiana delle Cure Primarie Pediatriche e Gruppo di Studio dell’Ipertensione Arteriosa della Società Italiana di Pediatria.

Documenti correlati
Flyer Bambini, alimentazione e attività motoria - Lecco Scarica

Futuri Chef a confronto con un medico nutrizionista

Gli studenti delle classi terze e quarte del CFPA di Casargo, nella mattinata di venerdì 18 maggio, hanno seguito una lezione tenuta dalla dottoressa Adriana Simone, Specialista in Gastroenterologia, Endoscopia digestiva, Consulente nutrizionale Synlab San Nicolò,

che ha condotto un approfondimento sul tema “nutrizione e salute” partendo proprio da alcune ricette tradizionali del territorio selezionate dagli Chef e studenti della scuola di Casargo. Dagli Sciatt alla valsassinese alla Torta Pizzo Tre Signori, passando per un Risotto ai mirtilli mantecato al Bitto e il Coniglio accompagnato dalla Polenta: otto ricette analizzate ingrediente per ingrediente, al fine di evidenziarne proprietà e caratteristiche nutrizionali e dispensare consigli sulle diete più adatte a ogni ricetta. Non solo gusto, dunque: alcune ricette della tradizione lecchese e valsassinese sono state oggetto di un’analisi nutrizionale che ne ha evidenziato i benefici, dimostrando che anche i piatti più appetitosi possono essere utili per la nostra salute

“Oltre al confronto diretto attivato in occasione della Giornata Europea contro l’Obesità con gli studenti del CFPA di Casargo, abbiamo voluto donare loro e ai nostri pazienti un ricordo di questa collaborazione. “Sane ricette del lago” è un ricettario pensato per tutti e dotato di una marcia in più: informare le persone sulle caratteristiche e sulle proprietà di alcuni ingredienti e abbinamenti, dando suggerimenti circa la loro somministrazione. Un vero e proprio mezzo con il quale diffondere la cultura della sana alimentazione sul nostro territorio” – ha dichiarato Emanuela Abbate, Responsabile del Centro Diagnostico Synlab San Nicolò.